Friulano: Iacop (Pd), Menia contro multiculturalismo e confronto, Fedriga prenda posizione

Franco Iacop (Pd)

29 novembre 2022. «La lingua friulana, riconosciuta e tutelata dalla Costituzione e dalla legge ordinaria come lingua minoritaria, rappresenta anche attraverso il suo insegnamento nelle scuole un’apertura verso l’apprendimento generale dei nostri ragazzi e ragazze, in una visione multiculturale e di confronto e integrazione. Menia, con la sua proposta si oppone proprio a questa visione ed è bene che il presidente Fedriga, come massimo rappresentante della comunità regionale, insieme ai suoi assessori Roberti e Rosolen, prenda una posizione netta e chiara a tutela di tutte le lingue minoritarie». Leggi tutto

Cultura: Iacop-Moretti (Pd), Go!2025 sia obiettivo comune, richiesta di audizione di Giunta regionale e altri soggetti per condividere progetti e strategie

Franco Iacop (in piedi) e Diego Moretti (in prima fila ) del Pd

25 novembre 2022. «La buona riuscita di Go!2025 è un obiettivo comune, che non può non essere condiviso in maniera trasversale, per poter rilanciare la città di Gorizia, l’isontino e l’intero Fvg. Ma per farlo è necessario percorrere una strada di reale condivisione di intenti e di strategie e serve farlo subito, alla luce delle ingenti risorse già stanziate e con un confronto diretto con gli organizzatori della Slovenia». L Leggi tutto

Assestamento: Iacop (Pd), Giunta favorevole a nostra proposta per bandi cultura attenti a giovani

Franco Iacop (Pd)

27 luglio 2022. «Le buone prassi e le esperienze messe in campo soprattutto nell’ultimo anno, nell’ottica di aumentare l’occupabilità giovanile, saranno i cardini sui quali si fisseranno i prossimi bandi sulla cultura. Lo ha garantito l’assessore Gibelli accogliendo le nostre richieste avanzate prima in commissione, poi in Aula, in occasione dell’esame dell’assestamento di bilancio». Leggi tutto

Cultura: Iacop (Pd), legge Gorizia 25 priva di obiettivi, Giunta svilisce un evento straordinario

Franco Iacop (Pd)

20 ottobre 2021. «Gorizia Capitale europea della Cultura 2025 rappresenta un momento straordinario per l’intero Fvg, una grande opportunità di crescita culturale, economica e sociale dimostrata anche dalla presenza, domani a Gorizia, dei presidenti delle due Repubbliche, Mattarella e Pahor. Questo eccezionale appuntamento viene però svilito da una legge della Giunta che, priva di un contributo dei portatori di interessi, non fissa nemmeno gli obiettivi che la Regione si dovrebbe porre per arrivare preparata al 2025». Leggi tutto

Cultura: Gruppo Pd, abrogare leggi su conflitti mondiali è schiaffo alla memoria

Franco Iacop (Pd)

20 ottobre 2021. «Abrogare le leggi sulla Grande guerra e sulle portatrici carniche è uno schiaffo alla nostra memoria. I fatti storici riguardanti i conflitti mondiali sono un patrimonio storico inestimabile che non può essere disperso, ma aggiornato e attualizzato proprio come prevedono le finalità di questi due interventi legislativi che ora il centrodestra vuole spazzare via». Leggi tutto