Sicurezza: Russo-Iacop (Pd), no a visioni miopi, servono azioni contro criminalità organizzata

Francesco Russo e Franco Iacop (Pd)

5 maggio 2022. «Il tema della sicurezza non può essere affrontato con l’enfasi tipica della Lega, guardando in maniera miope a telecamere e vigilanti, ma, tenendo conto soprattutto di quanto emerso dall’ultimo rapporto dell’Osservatorio antimafia, si ampi lo spettro di azione per evitare che le mani della criminalità organizzata finiscano sul nostro patrimonio attraverso il Pnrr, un piatto ricco per le mafie, o che prolifichino traffici illeciti». Leggi tutto

Turismo: Iacop (Pd), con stagione estiva alle porte nessuna chiarezza su arene covid-free

Franco Iacop (Pd)

28 aprile 2022. «Con la stagione estiva alle porte e dopo due anni di una crisi che ha penalizzato l’intero comparto del turismo e dello spettacolo dal vivo, la Regione non è in grado di dare risposte chiare su quali saranno le azioni a sostegno delle attività all’aperto. Non sappiamo se, come nel 2021, verranno sostenute o meno le realizzazioni di spazi pubblici all’aperto, le cosiddette arene covid-free». Leggi tutto

Turismo: Iacop (Pd), nonostante emergenza Regione congela fondi per progetto bloccato

Franco Iacop (Pd)

30 marzo 2022. «In un periodo caratterizzato da gravi emergenze economiche e forti problematiche umanitarie, con la conseguente necessità di convogliare gli sforzi per garantire gli aiuti e il sostegno anche alla nostra comunità regionale, la Giunta Fedriga si preoccupa delle risorse stanziate a favore di una società privata per lo sviluppo di progetto turistico e culturale “I favolosi Onu 17”, rimasto bloccato da due anni e senza prospettive chiare di un suo avvio». Leggi tutto

Investimenti: Iacop-Bolzonello (Pd), Fesr sostenga sviluppo e recupero aree interne, ricerca e turismo

Franco Iacop e Sergio Bolzonello (Pd)

24 marzo 2022. «A fronte di una situazione di crisi economica e demografica, appesantita ora anche dall’emergenza bellica, è necessario aggiornare lo strumento finanziario del Pr Fesr 2021-2027 per agire con maggiore incisività su tematiche centrali come il calo demografico, il recupero e lo sviluppo di aree interne, compresa la loro economia e il turismo, ma anche le linee contributive legate alla ricerca e sviluppo, con attenzione alle realtà private medio piccole». Leggi tutto

Enti locali: Iacop (Pd), in ritardo deroga su personale ai Comuni per Pnrr, ma senza aiuti economici

Franco Iacop (Pd)

24 marzo 2022. «Con un forte ritardo di ben quattro mesi da quando è stata posta, la problematica riguardante il rafforzamento degli organici comunali per affrontare le sfide del Pnrr e quelle relative all’edilizia è stata presa in considerazione dalla Giunta, ma purtroppo in modo parziale, senza prevedere alcun aiuto economico per i municipi». Leggi tutto

Fvg-Ue: Iacop (Pd), scenario rivoluzionato, nostro contributo guardi a profughi, impatto economico e reti infrastrutturali

Franco Iacop (Pd)

24 marzo 2022. «I cambiamenti profondi e drammatici portati dal conflitto in Ucraina, tanto a livello sociale, quanto a livello economico impongono un ripensamento delle politiche comunitarie a tutti i livelli. Tutti i parametri su cui si basavano gli interventi sono stati stravolti e anche il nostro contributo, per quanto sia una goccia nel mare, ne deve tenere conto. A partire dai sistemi di accoglienza dei profughi ucraini, all’impatto dal punto di vista rurale, energetico fino alle reti infrastrutturali europee». Leggi tutto

Enti locali: Iacop (Pd), in ritardo deroga su personale ai Comuni per Pnrr, ma senza aiuti economici

Franco Iacop (Pd)

2 marzo 2022. «Con un forte ritardo, la problematica riguardante il rafforzamento degli organici comunali per affrontare le sfide del Pnrr e quelle relative all’edilizia è stata presa in considerazione dalla Giunta, ma purtroppo in modo parziale, senza prevedere alcun aiuto economico per i municipi». Leggi tutto

Enti locali: Iacop (Pd), con ritardo arriva personale ai Comuni per Pnrr

Iacop_18.11.2020

23 febbraio 2022. «Il rafforzamento degli organici comunali per affrontare le sfide del Pnrr e quelle relative all’edilizia finisce finalmente, se pur con qualche mese di ritardo rispetto alla nostra richiesta e soprattutto alle reali esigenze, sul tavolo della Giunta. Questo non cancellerà però il ritardo tra la pubblicazione di diversi bandi e la creazione della cabina di regia regionale per il Pnrr, causando diverse problematiche ai Comuni, in difficoltà nel rispettare gli standard richiesti». Leggi tutto