Sicurezza: Iacop (Pd), Giunta costretta a retromarcia su polizia regionale e vigilanza privata

Il consigliere regionale Franco Iacop (Pd)

22 ottobre 2021. «Dopo i nostri solleciti in Aula, anche attraverso atti formali, e le osservazioni formulate Governo, la giunta Fedriga seppur con ritardo è finalmente costretta a ritornare sui suoi passi sulla legge che dava forma a un corpo di polizia regionale, parallelo a quello di Stato, e estendeva la vigilanza privata. Con l’approvazione dell’assestamento bis il centrodestra ha finalmente recepito le richieste del Governo di modificare una norma che andava oltre le competenze proprie della Regione». Leggi tutto

Cultura: Iacop (Pd), legge Gorizia 25 priva di obiettivi, Giunta svilisce un evento straordinario

Franco Iacop (Pd)

20 ottobre 2021. «Gorizia Capitale europea della Cultura 2025 rappresenta un momento straordinario per l’intero Fvg, una grande opportunità di crescita culturale, economica e sociale dimostrata anche dalla presenza, domani a Gorizia, dei presidenti delle due Repubbliche, Mattarella e Pahor. Questo eccezionale appuntamento viene però svilito da una legge della Giunta che, priva di un contributo dei portatori di interessi, non fissa nemmeno gli obiettivi che la Regione si dovrebbe porre per arrivare preparata al 2025». Leggi tutto

Arpa Fvg: Iacop (Pd), direttore in pensione da giugno, ma stipendiato fino a settembre

Franco Iacop (Pd)

20 ottobre 2021. «Seppur in pensione da giugno, fino a tutto settembre il direttore dell’Arpa Fvg ha percepito il compenso che, per legge, non gli spettava. Un fatto tutto da chiarire e del quale la Regione, alla quale spetta la vigilanza sull’ente, ha riscontrato solo a inizio ottobre. A coronare una situazione imbarazzante è il fatto che a oggi l’Arpa è senza una guida». Leggi tutto

Cultura: Gruppo Pd, abrogare leggi su conflitti mondiali è schiaffo alla memoria

Franco Iacop (Pd)

20 ottobre 2021. «Abrogare le leggi sulla Grande guerra e sulle portatrici carniche è uno schiaffo alla nostra memoria. I fatti storici riguardanti i conflitti mondiali sono un patrimonio storico inestimabile che non può essere disperso, ma aggiornato e attualizzato proprio come prevedono le finalità di questi due interventi legislativi che ora il centrodestra vuole spazzare via». Leggi tutto

Friulano: Iacop (Pd), nella valorizzazione, determinante ruolo università

Franco Iacop (Pd)

18 ottobre 2021. «Il consolidamento e rafforzamento dell’utilizzo della lingua friulana è un obiettivo che va perseguito attraverso azioni che mirino non tanto alla tutela, quanto alla valorizzazione. In questo percorso è fondamentale l’intervento di diversi soggetti tra cui l’università del Friuli, strumento necessario per rendere eccellente e competitiva una proposta culturale protesa al futuro». Leggi tutto

Cultura: Moretti-Iacop (Pd), su legge per Gorizia 2025 cdx tratta Consiglio come dépendance della Giunta

Diego Moretti e Franco Iacop (Pd) in V Commissione consiliare

7 ottobre 2021. «Gli eventi legati a Nova Gorica e Gorizia Capitale europea della cultura 2025 sono un grande fatto positivo per le nostre comunità e una vetrina per tutto il Fvg. Per questo era necessario un ampio coinvolgimento di tutti i portatori di interessi, attraverso un lavoro che avrebbe dovuto coinvolgere la commissione e quindi il Consiglio per arrivare a una norma che tenesse conto di tutti i fattori in gioco». Leggi tutto

Turismo: Iacop (Pd), si migliori Turesta per prossima stagione autunno/inverno

Franco Iacop (Pd)

20 settembre 2021. «L’esperienza sperimentale del voucher Turesta, nel corso della stagione estiva, ha visto emergere diverse criticità che devono avviare una riflessione al fine di migliorarlo per renderlo davvero uno strumento che possa contribuire, in maniera incisiva, al sostegno del comparto turistico. La Regione corregga dunque l’operatività del voucher e lo rimetta in funzione in vista della prossima stagione turistica autunnale e invernale». Leggi tutto

Enti locali: Iacop (Pd), con viabilità a Edr diminuirà efficienza

Franco Iacop (Pd)

31 luglio 2021. «Il tentativo della giunta Fedriga di dare un significato ai nuovi Edr attraverso la funzione della viabilità si trasformerà non nel cambiamento epocale che promette il centrodestra, ma in un susseguirsi di problematiche che investiranno i territori, dal momento che si smantella un sistema che funziona, aumentando costi e diminuendo l’efficienza». Leggi tutto