Sanità: Iacop (Pd), solidarietà per telemedicina covid ancora ferma nei magazzini

Franco Iacop (Pd)

26 luglio 2021. «La solidarietà dei cittadini del Fvg per la telemedicina per i malati di covid è ancora ferma nei magazzini della Regione. Questa è la triste realtà che emerge dalla risposta dell’assessore Riccardi alla ripetuta richiesta di chiarezza sul progetto di telemedicina per pazienti covid». Leggi tutto

Enti locali: Gruppo Pd, Giunta accoglie nostra richiesta per adeguare indennità sindaci

Diego Moretti e Franco Iacop (Pd) in V Commissione consiliare

20 luglio 2021. «L’adeguamento delle indennità dei sindaci è un necessario intervento per riconoscere l’impegno degli amministratori locali a favore delle proprie comunità. Finalmente, dopo due anni dall’approvazione all’unanimità della mozione 117 di cui (come gruppo Pd) eravamo promotori e primi firmatari, la Giunta porta a compimento un impegno che in altre regioni italiane è già realtà da diverso tempo». Leggi tutto

Unesco: Moretti-Iacop (Pd), candidatura Collio-Brda sia esempio di condivisione dei valori europei

Iacop-Moretti_04.02.2021

15 luglio 2021. «La candidatura del Collio-Brda-Cuei a patrimonio Unesco rappresenta un progetto, nato da un protocollo d’intesa del 2015 che ha visto da subito il coinvolgimento della Regione, che riunisce realtà e comunità di un territorio dalla dimensione transfrontaliera. L’auspicio è che il coinvolgimento di tutti i soggetti istituzionali e produttivi non si fermi solo a un atto formale». L Leggi tutto

Economia: Gruppo Pd, Fiera Udine torni centrale nello sviluppo del Friuli

incontro Fiera Udine Gorizia_14.07.2021_1

14 luglio 2021. «Il ruolo della Fiera di Udine come fulcro dello sviluppo del sistema Friuli, un territorio strategico per l’economia di tutto il territorio regionale, deve ritornare centrale nell’agenda di tutti i soggetti coinvolti. Oggi abbiamo raccolto da soci della Fiera, categorie economiche e sindacati una convergenza sulla necessità di rilancio e di un ruolo di centralità della Fiera nei nuovi contesti post pandemia e della specialità regionale. Per questo è necessario riaprire un confronto, a partire dall’incontro odierno, mettendo insieme tutte le idee e strategie per valorizzare il tessuto economico e produttivo del Friuli». Leggi tutto

Turismo: Iacop (Pd), incerta partenza del voucher Turesta

Iacop_16.12.2020_1

23 giugno 2021. «Il voucher Turesta, per quanto potesse essere un positivo sostegno, si è dimostrato uno strumento che da più difficoltà che aiuto. Anche se il suo campo di applicazione è stato ristretto ai soli cittadini residenti in Fvg, le procedure per accedere al contributo si sono dimostrate farraginose, tanto che a oggi solo 59 strutture ricettive si sono registrate e appena un centinaio sono stati i voucher erogati. Non era questo l’obiettivo per sostenere la ripartenza, soprattutto a fronte della necessità di destagionalizzare il nostro turismo e all’aggressività messa in campo, in termini di marketing turistico, dalle altre regioni italiane». Leggi tutto

Fvg-Ue: Iacop (Pd), priorità a corridoio europeo nord-sud e aree montane e periferiche

Franco Iacop (Pd)

23 giugno 2021. «La sfida che il Fvg deve lanciare nella partecipazione alla fase ascendente del diritto dell’Unione europea deve affrontare priorità come il corridoio europeo Nord-Sud, la riqualificazione della montagna e delle aree periferiche sia sotto il punto di vista della digitalizzazione, sia di tutela ambientale. Abbiamo di fronte a noi una grande possibilità di sviluppo per la nostra regione e per questo va affrontata tenendo conto delle esigenze attuali e future». Leggi tutto

Enti locali: Iacop (Pd), a due anni dalla riforma mancano risposte alle criticità

Franco Iacop (Pd)

7 giugno 2021. «A due anni dall’approvazione della riforma degli enti locali, ci ritroviamo con una serie di criticità evidenti, legate principalmente al personale e alle difficoltà di molti Comuni nell’organizzazione e nel far quadrare i conti. A fronte di questa situazione diffusa, la giunta Fedriga dà attuazione concreta alla riforma partendo dal tetto e non dalle fondamenta, mettendo davanti a tutto le indennità delle posizioni di vertice delle Comunità. Il resto, secondo la Lega, viene evidentemente dopo». Leggi tutto